Integrations

Collegare la tua richiesta DFP (Italiano)

  1. Browsi chiamerà il tuo ad server per riempire posizionamenti di Browsi con la tua richiesta. L’integrazione comporta la creazione di nuove unità pubblicitarie da parte tua senza la necessità di generare i tag alla fine. Browsi ha bisogno solo delle seguenti informazioni per cominciare a eseguire la tua richiesta:
    1. ID Publisher DFP – Questo è il numero di identificazione per te come Publisher sull’ad server con il quale lavori.Esempio:
    2. Nome di unità pubblicitaria – Crea nuove unità pubblicitarie che saranno usate solo da Browsi, in questo modo potrai controllare le prestazioni dei posizionamenti di Browsi sul tuo DFP e il nostro sistema di segnalazione.Esempio: 
  2. Definisci la destinazione delle unità pubblicitarie che hai creato nel passaggio 1, con la richiesta che desideri sia eseguita sui posizionamenti di Browsi.
  3. Sei pronto per andare in onda!

Note:

  1. Se stai lavorando con un ad server diverso, contatta il tuo account manager per ulteriori dati.
  2. Poichè le unità pubblicitarie richieste sono le stesse come quelle che creeresti per i tuoi tag GPT, puoi conservare il loro nome, le configurazioni o ovviamente le richieste di quale azienda desideri eseguire sul tuo nuovo inventario.
  3. Browsi può eseguire tutte le unità pubblicitarie diverse che desideri. Inviaci le unità pubblicitarie che desideri usare e Browsi si accerterà di eseguirle su tutto il tuo traffico.
  4. Se desiderato – Browsi può eseguire unità pubblicitarie diverse sulle diverse sezioni della tua pagina. Semplicemente chiedi al tuo account manager ulteriori informazioni sulle modalità di esecuzione.